BROEN – I <3 Art

Dico subito che considero questo disco d'esordio una delle cose più interessanti uscite negli ultimi tempi, e questo per la freschezza e la vitalità della musica, ma anche delle idee e dei mondi che, attraverso la musica, vengono espressi dai Broen, un vero viaggio cosmico attraverso un paesaggio fatto di sincretismo tra vari generi, originalità, … Continua a leggere BROEN – I ❤ Art

Annunci

“Fa Niente” di Giorgio Poi e i vantaggi dell’auto-limitazione

Mi è sempre piaciuta l'idea che la vera libertà si può conquistare solo tramite l'auto-limitazione. Tutta la storia della musica d'altro canto costituisce un lavoro di sottrazione: ogni volta che si abbraccia un genere musicale, si decide di utilizzare determinati stilemi e di escluderne altri. Da lì si prova poi a creare qualcosa di personale. … Continua a leggere “Fa Niente” di Giorgio Poi e i vantaggi dell’auto-limitazione

Su “Book of changes” degli ENTRANCE, le classifiche di fine anno e il sunshine pop.

Come molti appassionati di musica, amo redigere la mia classifica dei dischi più belli dell'anno. Sul perché gli appassionati redigano classifiche di questo tipo, non so rispondere: ognuno avrà i suoi motivi. Posso dirvi perché lo faccio io: per dare ordine. Ascolto in media circa 120-130 nuovi dischi all'anno (non di più: con il tempo … Continua a leggere Su “Book of changes” degli ENTRANCE, le classifiche di fine anno e il sunshine pop.